San Giuseppe Marello, Fondatore della Congregazione degli Oblati di San Giuseppe, aprì nel 1883 l’ospizio di Santa Chiara nella città di Asti, nel complesso situato fra Via Malabaila e Via Asinari.
Nel 1964 gli Oblati di San Giuseppe prepararono l’attuale Casa di Riposo, che continua l’opera voluta dal Santo G. Marello e per questo ne porta il nome.

In ampio parco, poco fuori dal centro della città, raggiungibile con i mezzi pubblici, la casa offre alle persone sole, anziane, un ambiente confortevole.

La Casa di Riposo “Mons. Marello” (C.R.M.), secondo l’intenzione del Fondatore e della congregazione degli Oblati di San Giuseppe, ente giuridicamente riconosciuto con R.D. 1472 del 17/08/1934, ha come fine la cura e l’assistenza umana, morale e religiosa dei suoi ospiti, senza finalità di lucro. Tale assistenza si effettua da parte dei religiosi della Congregazione incaricati della direzione, economato, cura e assistenza spirituale.

La Casa di Riposo cerca di offrire, un’assistenza adeguata ai bisogni dell’ospite. Essa non può e non deve sostituire i rapporti socio-affettivi della famiglia e della realtà territoriale da cui l’ospite proviene.

L’ammissione dell’ospite nella Casa di Riposo “Mons. Marello” è subordinata a:
accettazione della domanda dopo l’esame della documentazione occorrente per i tre diversi nuclei;
sottoscrizione dell’impegnativa di pagamento della retta;
presentazione dei documenti eventualmente richiesti;
consenso dell’ospite ad essere accolto nella Casa di Riposo;
accettazione delle norme contenute nel presente Regolamento.






Ecco una serie di documenti che l'ospite dovrà presentare per l'ammissione alla Casa di Riposo.


 



Questi sono i nostri partners ufficiali; un gruppo di Aziende che ci hanno permesso di rinnovare la nostra struttura...

 



CASA DI RIPOSO MONS. MARELLO
Via Mons. Marello 29
14100 Asti (AT)

Tel. 0141.211378